LA FILOSOFIA ENTRA IN CARCERE.

 Un progetto di consulenza e pratica filosofica di Chiara Castiglioni

 

“ESSERCI, UNO SPAZIO E UN TEMPO TUTTO PER NOI”.
Pratiche di dialogo filosofico e cura di sé in carcere.
Un progetto di consulenza e pratica filosofica di Chiara Castiglioni.

 

Il percorso di laboratori filosofici (per gruppi) e di consulenza filosofica (individuale) che qui si presenta in sintesi è stato ideato e condotto da Chiara Castiglioni, Dr.ssa di ricerca in Filosofia e Presidente di Infiniti Mondi Onlus, Associazione con cui l’attività, cominciata nel 2014 (come progetto di tirocinio di Master in consulenza filosofica – Università Cà Foscari di Venezia), continua oggi presso l’Istituto penale Ferrante Aporti di Torino e in altre realtà (scuole, centri di formazione, associazioni, ecc.).

 
Il 14 novembre 2015 il progetto è stato presentato nell’ambito del Festival dell’Educazione della Città di Torino con il seminario “La Filosofia entra in carcere”, che ha visto la presenza di alcuni dei ragazzi detenuti coinvolti nei laboratori filosofici, i quali hanno raccontato la loro esperienza di pratica filosofica in prima persona.
Il 19 novembre 2015 il progetto è stato anche presentato come una delle esperienze formative più innovative e di valore nel corso della “Terza Giornata Nazionale Scuola-Carcere” – “Conferenza Regionale Volontariato della Giustizia” presso l’Università di Torino-Campus Einaudi (Cattedra di Sociologia del diritto).
Considerato l’esito molto positivo dell’iniziativa proprio in termini concreti di produzione di benessere psichico riscontrato nei soggetti detenuti partecipanti (legato all’espressione di sé e dei propri vissuti in un contesto libero e non giudicante), il progetto si sta diffondendo anche in nuove realtà, con le quali siamo entrati in contatto in questi anni e da cui siamo stati direttamene sollecitati a riproporre l’iniziativa (carcere per adulti Lorusso e Cutugno, scuole, Centri di formazione per immigrati stranieri e rifugiati, enti di formazione, enti locali ecc.).

 
La FINALITA’ del progetto è di riportare la filosofia nello spazio pubblico e al servizio della cittadinanza per la costruzione insieme di iniziative rivolte al bene comune, come è nello spirito della consulenza filosofica (e della filosofia in generale).In particolare all’interno del contesto carcerario la filosofia, aprendo liberi spazi di dialogo, riflessione e confronto, assume una valenza fortemente educativa e formativa, intesa come “educazione permanente” al dialogo e alla cura/conoscenza di sé attraverso la parola e lo scambio con l’altro (al di là dell’insegnamento della singola disciplina-filosofia) in accordo con la finalità rieducativa e di reintegrazione sociale dell’Istituto.Il progetto-pilota intende sul lungo periodo creare un circolo virtuoso e promuovere esperienze analoghe in altri contesti (e agganciarsi, dove possibile, a quelle già esistenti), nell’obiettivo di creare una rete di pratica della filosofia sia in ambito istituzionale che associazionistico.

 
Il progetto prevede la creazione di uno “Spazio Filosofico” flessibile e adattabile alle esigenze dei diversi contesti e risulta articolato nei seguenti livelli di azione:

 
1 – SPAZIO DI CONSULENZA E PRATICA FILOSOFICA COLLETTIVA
2 – SPORTELLO DI CONSULENZA FILOSOFICA INDIVIDUALE

 
LABORATORI FILOSOFICI NARRATIVI: Laboratori filosofici di gruppo che utilizzano il metodo narrativo autobiografico e il dialogo socratico per confrontarsi insieme su temi individuati dagli stessi partecipanti (o su stimolo del consulente filosofo) e ritenuti per loro di grande rilevanza e perlopiù legati a vissuti di tipo personale. Nel processo di costruzione di identità narrativa sono previste esercitazioni di scrittura autobiografica e di auto-rappresentazione artistica e video. Tra le finalità principali di questo tipo di laboratorio: offrire strumenti per migliorare le capacità autoriflessive e di confronto con gli altri, promuovere l’espressione e la comprensione di sé.

 
PER APPROFONDIMENTI E RIFERIMENTI TEORICI
SI RINVIA A UNA PAGINA SPECIFICA SUL PROGETTO (IN COSTRUZIONE)




Back to Top ↑